filosofia

filosofia

L’idea di dotare il Salento di un evento musicale e di spettacolo, dedicato alla Chitarra, nasce nel 2008 – con la prima edizione dell’ XMAS GUITAR CONTEST – dall’ iniziativa del suo autore e di un cenacolo di chitarristi e cultori di musica e di spettacolo.
Il progetto Salento Guitar Festival, di cui l’Xmas Guitar Contest costituisce la sua cellula embrionale e l’evento di punta al tempo stesso – quest’anno è alla settima edizione – ambisce a diventare un marchio di produzione d.o.c. di un Format originale di cultura e spettacolo itinerante made in Salento, da esportare nel mondo.
Dal 2010 il Festival ha assunto dimensioni considerevoli ospitando, al suo interno, concerti, un concorso chitarristico internazionale, masterclass, laboratori interattivi di chitarra classica, jazz, elettrica, acustica e di musica d’insieme per chitarra, mostre di liuteria artigianale, seminari-performance rivolti anche alla formazione del pubblico dei non addetti ai lavori.
La programmazione si articola da maggio a dicembre in due calendari, uno estivo e l’altro nel periodo natalizio, nelle location più prestigiose della Città storica riscuotendo sistematicamente il significativo entusiasmo della componente turistica del pubblico che visitando Lecce ed il Salento ha modo di apprezzare il repertorio della chitarra, a tutto campo e senza confini di genere, nelle prestigiose cornici del Teatrino dell’ex Convitto Palmieri, del Teatro Paisiello, del Teatro Romano, del palazzo Turrisi-Palumbo, della chiesa di S. Sebastiano, sede della Fondazione Palmieri, nonché in altri luoghi del Salento tra cui il Palazzo Gallone di Tricase, la
Villa Meridiana di S. Maria di Leuca, il teatro comunale di Novoli, gli hotels del gruppo Caroli di Gallipoli.
Tra gli ospiti, docenti e concertisti che si sono avvicendati nelle diverse edizioni citiamo:
Roberto Fabbri (Roma), chitarrista – compositore dir artistico del Fiuggi Guitar Festival;
Alberto de Michele (Potenza), chitarrista jazz e docente all’Xmas Guitar Contest ;
Rocco Zifarelli (Parigi), chitarrista elettrico di fama internazionale e componente dell’Orchestra di E. Morricone;
Duane Large (Philadelphia- USA), chitarrista – polistrumentista;
Katherine Filippeos (Toronto- CANADA), chitarrista –cantante greco canadese;
Eduardo Pasqual Diez (SPAGNA), concertista e docente di chitarra al conservatorio di Valladolid;
Valerio Annicchiarico (Siena), chitarrista Jazz e docente dell’ Xmas Guitar Contest;
Sandro Lazzeri (Perugia), concertista e docente di chitarra classica;
Fabrizio Palma (Roma), cantante, vocal-coach di “AMICI”, arrangiatore e docente di canto pop;
Carla Guido (Lecce), attrice e direttore artistico della stagione di prosa al Teatro Paisiello;
Daniela Panzera (Lecce), giornalista e presentatrice televisiva;
Antonino Scandurra (Catania), maestro liutaio di prestigio internazionale;
Alessandro Marseglia (Pozzuoli-NA), maestro liutaio di prestigio internazionale;
Mimmo Fiorilla (Noto-SR), maestro liutaio partner del Festival.

La direzione artistica del Festival ha inoltre attivato partnerships con aziende d’eccellenza che operano in territorio salentino e nazionale per la distribuzione di servizi funzionali alle esigenze degli operatori, degli ospiti e dei fruitori delle attività del festival.
Il Salento Guitar Festival riceve costantemente richieste di partecipazione e collaborazione da parte di artisti che lavorano all’estero: Svizzera, Germania, Francia, Spagna, e in Italia: Siracusa, Perugia, Torino, Roma, Milano…Ha stretto accordi di collaborazione col Festival Chitarristico di Valladolid e di Villa de Aranda – Burgos, con il Fiuggi Guitar Festival, con l’Umbria Guitar Festival.
Sinora il Salento Guitar Festival, ha fatto fronte alle spese organizzative, per un verso, con il sostegno di aziende private, che hanno messo a disposizione beni e servizi a titolo gratuito o con considerevoli riduzioni di prezzo. Per altro verso, quello più oneroso, con le risorse dei suoi autori.